Ultim'ora
Commenta

Codacons Cremona si unisce
all'appello di AFM Casalmaggiore
per l'emergenza ossigeno

"Un appello e un invito da estendere non solo a Cremona e provincia ma ovunque, per combattere questa guerra insidiosa e invisibile. Il Codacons è al fianco dei cittadini, dei consumatori e del personale sanitario, che si trova in prima linea per garantire il migliore servizio e tutelare la nostra vita".

Anche il Codacons si unisce all’appello dell’emergenza ossigeno lanciato dalla Azienda Farmaceutica Municipale di Cremona. “Un piccolo gesto di solidarietà – si legge – che può salvare vite umane. Sono in parecchi i cittadini che, in casa, hanno bombole di ossigeno: asma e la presenza di familiari anziani sono solo due circostanze che impongono di dotarsi delle bombole. Ausili che, fino a un mese fa, venivano relegati in un angolo della casa (scordando di riportarli in farmacia) sono ora preziosissimi per fronteggiare la terribile emergenza sanitaria. Un appello e un invito da estendere non solo a Cremona e provincia ma ovunque, per combattere questa guerra insidiosa e invisibile. Il Codacons è al fianco dei cittadini, dei consumatori e del personale sanitario, che si trova in prima linea per garantire il migliore servizio e tutelare la nostra vita. Per qualsiasi informazione, segnalazione e richiedere consulenze on line e a distanza, siamo sempre attivi al n.ro 3479619322 – codacons.cremona@gmail.com”.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti