Commenta

Angelo Martani sarà ricordato
anche in una parrocchia laziale: messa
in suffragio trasmessa in diretta Facebook

Commuovente, peraltro, la scelta dei famigliari di seppellire Angelo - dentro un lenzuolo come si usa in questi giorni terribili - con addosso la sua divisa della Croce Rossa e il cappello da Bersagliere, esaltando così la sua passione per il volontariato.

Anche nelle settimane del Coronavirus, in cui le messe e dunque i funerali non possono essere celebrati, si possono comunque organizzare celebrazioni in suffragio di un defunto. A consolare Milo Martani e Oriana Scarpa, figlio e moglie di Angelo Martani, scomparso nei giorni scorsi, hanno pensato alcuni amici di famiglia che risiedono addirittura a Bagno di Tivoli, nel Lazio, presso la parrocchia di Sant’Agostina Borgonuovo. Angelo sarà ricordato con una messa in suffragio e in sua memoria, che sarà trasmessa in diretta Facebook dalla pagina della parrocchia laziale lunedì alle ore 19. Una scelta che ha quasi sorpreso, per l’affetto, Milo e Oriana, ma che conferma quanto Angelo fosse ben voluto anche lontano dal Casalasco. Commuovente, peraltro, la scelta dei famigliari di seppellire Angelo – dentro un lenzuolo come si usa in questi giorni terribili – con addosso la sua divisa della Croce Rossa e il cappello da Bersagliere, esaltando così la sua passione per il volontariato.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti