Commenta

Indiani di Rivarolo: 1230
euro a Oglio Po. Zanichelli:
"Qui siamo tutti una famiglia"

La Comunità Indiana - spiega il primo cittadino - di Rivarolo del Re ed Uniti ha donato la somma di 1.230 euro a favore dell'ospedale Oglio Po. Un gesto NOBILE, che ancora una volta rende grande un piccolo Paese che UNITO vuole dare un segnale forte verso il nostro territorio

RIVAROLO DEL RE – Ci sono comuni in cui – più d’altri – è forte la coesione, a prescindere dall’etnia e dal colore della pelle. E ci sono paesi in cui sindaci ‘illuminati’ trattano ogni residente parimenti come membro importante della comunità. 1230 euro a favore dell’Oglio Po. A donarli la comunità indiana di Rivarolo del Re e a comunicarlo il sindaco, Luca Zanichelli. “La Comunità Indiana – spiega il primo cittadino – di Rivarolo del Re ed Uniti ha donato la somma di 1.230 euro a favore dell’ospedale Oglio Po. Un gesto NOBILE, che ancora una volta rende grande un piccolo Paese che UNITO vuole dare un segnale forte verso il nostro territorio. L’amore fraterno assieme al forte senso di rispetto, verso chi soffre per la perdita di un proprio Caro o verso chi sta combattendo contro la malattia, verso chi lavora (sanitari e non) mettendo a rischio la propria salute sono sentimenti che accomunano qualsiasi popolo senza distinzione di origini. Nel nostro Paese siamo tutti una Famiglia che sa aiutare, donare, ascoltare il prossimo che ha bisogno. Colgo l’occasione per ringraziare la Comunità Indiana, ma ringrazio ancora una volta tutte le Associazioni del Paese, il nostro Parroco con i volontari dell’Oratorio e le Aziende operanti nel Comune per la generosità dimostrata”.

N.C.

© Riproduzione riservata
Commenti