Commenta

Cremona, 26 morti oggi nel cremonese,
23 nella provincia mantovana
Sei i decessi all'ospedale Oglio Po

Per quanto riguarda il numero dei contagi, invece, nell’intera provincia di Cremona si è registrato un aumento di 33 casi positivi accertati, portando così il totale a 3.974. In provincia di Mantova si sale a 258 decessi, 23 in più rispetto al dato di ieri.

Sono 26 i morti di oggi in provincia di Cremona di cui 14 deceduti in ospedale a Cremona e 6 in quello di OglioPo. In provincia di Cremona il numero delle vittime del coronavirus sale così a 631. Tra i morti di oggi si nota un incremento notevole dei decessi dei nati negli Quaranta (quindi con una età tra i 71 e gli 80 anni): sono infatti 12. Quelli nati negli anni Trenta sono 9, quindi con una età tra gli 81 e i 90anni. Uno solo aveva tra i 51 e i 60anni, un altro tra i 61 e i 70. Tre sono invece i deceduti con età superiore ai 90anni.

Negli ospedali di Cremona e Oglio Po continuano invece a calare i ricoverati, passati nel giro di 24 ore da 467 a 443. Un dato frutto dei trasferimenti (320, in aumento di 13), ma anche dei dimessi: 820 (+ 57) dai reparti e dal Pronto Soccorso. Sempre sotto pressione le terapie intensive che vdono occupati 52 letti, di cui 3 in terapia subintensiva e compresi i dati dell’ospedale Oglio Po e di quello da campo di Cremona.

Per quanto riguarda il numero dei contagi, invece, nell’intera provincia di Cremona si è registrato un aumento di 33 casi positivi accertati, portando così il totale a 3.974. Un incremento doppio rispetto a quello avvenuto tra martedì 31 marzo e ieri, ma che rimane in linea con il trend degli ultimi giorni. In generale, è sempre Milano a preoccupare con 482 casi accertati nelle ultime 24 ore con il totale che ha superato i 10mila. In provincia di Mantova si sale a 258 decessi, 23 in più rispetto al dato di ieri, con un totale di 1782 contagiati (+46, in calo).

Il vicepresidente regionale Fabrizio Sala, nella consueta conferenza stampa, ha dichiarato: “Il trend migliora, ma va valutato su un arco di 4/5 giorni. Non bisogna comunque abbassare la guardia”. In totale in Regione i casi positivi sono ad oggi 46.065 (+1.292 rispetto a ieri), con un aumento ancora importante di deceduti: +367 in sole 24 ore che portano il saldo totale in Lombardia a 7.960. Diminuiscono gli incrementi dei ricoverati in terapia intensiva: 1351, con un aumento di nove rispetto al giorno precedente. “La velocità – ha aggiunto Sala- con la quale il virus si sta diffondendo è più bassa. Abbiamo 1.292 casi positivi in più di ieri, un dato in calo, che porta il totale a 46.065. I ricoverati sono 11.762, 165 in meno di ieri. Finora abbiamo 24.992 pazienti dimessi”.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti