Commenta

Coronavirus, altri 123 nuovi
casi positivi nel cremonese
Nel mantovano aumento +102

Durante la conferenza stampa il governatore Attilio Fontana ha anche citato la vicenda di Elena, l’infermiera di Cremona la cui foto diventò virale e che è appena guarita dal Covid. “Non posso che salutarla e farle ogni augurio possibile, ma anche ringraziarla per quello che sta facendo, così come tutti i suoi colleghi”.

Altri 123 nuovi contagi tra ieri e oggi in Provincia di Cremona, tra cui 21 in città e nessuno a Crema. Complessivamente il numero dei positivi sul territorio sale a 4.097. A livello regionale l’incremento è stato di 1.455 casi (in totale sono 47.520). Situazione che continua a crescere ancora molto anche sul Milanese (+387), dove i contagi hanno superato i 10mila, e sul Bresciano, dove la crescita è stata di 257 casi. Sono stati +144 a Bergamo e +141 a Monza e Brianza. Un andamento che resta stabile e che, secondo l’assessore al Welfare di Regione Lombardia, Giulio Gallera, “è positiva. Continuano a crescere i dimessi, che sono stati in tutto 13.020 (+791), mentre continua a essere basso il numero dei nuovi ricoveri, che sono stati 40 (11.802 in totale), mentre 30 sono i nuovi ricoverati in terapia intensiva (1.381 in tutto)”.

Purtroppo continuano a essere tanti anche i decessi: 8.311, con un incremento nelle ultime 24 ore pari a 351. “Siamo in una fase di stabilizzazione” ha continuato Gallera. “Lo sforzo compiuto sta producendo risultati. So che è faticoso, ma bisogna resistere, senza allentare la guardia, perché dobbiamo evitare di tornare indietro”. Durante la conferenza stampa il governatore Attilio Fontana ha anche citato la vicenda di Elena, l’infermiera di Cremona la cui foto diventò virale e che è appena guarita dal Covid. “Non posso che salutarla e farle ogni augurio possibile, ma anche ringraziarla per quello che sta facendo, così come tutti i suoi colleghi”.

LA TABELLA DEI CONTAGI NELLE PROVINCE LOMBARDE

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti