Commenta

Ospedali Cremona e Oglio Po,
superati i mille dimessi, ma 8
persone hanno perso la vita

In aumento, invece, sia il numero dei pazienti trasferiti (353, +15) sia fortunatamente quello delle persone dimesse da ospedali e pronto soccorso che supera per la prima volta la soglia dei mille pazienti: 1.010 (+70).

Calano ancora i ricoverati negli ospedali di Cremona e Oglio Po. Rispetto al dato reso noto ieri, infatti, i pazienti nelle due strutture sono 404, cioè 46 in meno. Calano anche i ricoverati nelle terapie intensive del Maggiore, di Vicomoscano e dell’ospedale da campo gestito dalla Ong statunitense Samaritan’s Purse, passati in 24 ore da 45 a 41. In aumento, invece, sia il numero dei pazienti trasferiti (353, +15) sia fortunatamente quello delle persone dimesse da ospedali e pronto soccorso che supera per la prima volta la soglia dei mille pazienti: 1.010 (+70). Crescono, però, anche i morti: 8 persone in più rispetto a ieri, infatti, hanno perso la vita all’ospedale di Cremona, portando il totale del Maggiore a 307, cui vanno aggiunti anche i 142 decessi registrati all’Oglio Po.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti