Salute
Commenta

Sulle colonne del NYT il dottor Marvisi: 'Così stiamo affrontando l'emergenza'

"Erano informazioni cliniche che non avevamo fino a quel giorno” ha detto il dottor Marvisi che ci conferma come alla clinica di via Fabio Filzi medici e sanitari, dopo 50 giorni di emergenza, siano ancora alle prese con una quarantina di pazienti Covid e venticinque post Covid in riabilitazione respiratoria. GUARDA IL SERVIZIO TG DI CREMONA 1

Un medico cremonese, il dottor Marvisi delle Figlie di San Camillo, sul New York Times

Un medico cremonese, il dottor Marvisi delle Figlie di San Camillo, sul New York Times

Pubblicato da Cremona1 su Martedì 28 aprile 2020

E’ il dottor Maurizio Marvisi, pneumologo, responsabile del Dipartimento Medico e del Reparto di Medicina delle Figlie di San Camillo di Cremona, a parlare, sulle prestigiose colonne del New York Times, di come i medici della Lombardia si sono resi conto di avere di fronte il virus COVID-19, con alcuni pazienti che hanno presentato fin dall’inizio dell’emergenza sanitaria, un rapido declino della capacità di respirare. “Erano informazioni cliniche che non avevamo fino a quel giorno” ha detto il dottor Marvisi che ci conferma come alla clinica di via Fabio Filzi medici e sanitari, dopo 50 giorni di emergenza, siano ancora alle prese con una quarantina di pazienti Covid e venticinque post Covid in riabilitazione respiratoria.

fband

© Riproduzione riservata
Commenti