Ultim'ora
Commenta

Si è spento a 89 anni
Corradino Corrias, aveva
fondato Air Sardinia

Nel cremonese conduceva una vita riservatissima. La salma sarà cremata a Mantova e appena possibile le ceneri torneranno nella terra natìa. A curare le pratiche funebri le onoranze funebri Millennium di Calvatone

CALVATONE – Si è spento nell’ospedale di Vicomoscano Corradino Corrias. Aveva 89 anni. Originario di Oristano, uomo dalla forte tempra e dalla grande personalità, dopo aver prestato servizio nell’Arma dei Carabinieri si era trasferito in Kenya dove aveva rilevato un appezzamento di terra ed avviato un’azienda agricola con un grosso allevamento di bestiame. Dopo un viaggio alle Seychelles decise di trasferirsi in quelle isole dove fondò una compagnia aerea che si occupava di unire i vari atolli con la terraferma. Fu subito un successo imprenditoriale ma il colpo di stato del 1977 nelle isole lo costrinse a tornare in Italia, portandogli via tutto. A metà degli anni ’80 acquisisce lo scalo di Tortolì, nella sua terra sarda. Presto lo scalo collegherà i vari scali dell’Isola e l’isola con Milano e Roma. Sono gli anni in cui il sogno di una compagnia aerea sarda sembra prendere quota. Verso la fine degli anni ’80 nasce Air Sardinia con grandi aspettative ma poi per il mancato sostegno della Regione la società – copartecipata – entra in crisi. Nel 1992 l’ultimo volo e nel 1993 il fallimento di quel sogno. Corradino Corrias si era trasferito poi nel cremonese, con la moglie originaria di Calvatone. Nel cremonese conduceva una vita riservatissima. La salma sarà cremata a Mantova e appena possibile le ceneri torneranno nella terra natìa. A curare le pratiche funebri le onoranze funebri Millennium di Calvatone.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti