Ultim'ora
Commenta

Comprensorio, un solo rialzo
in 48 ore per Regione e Prefetture:
numeri sempre confortanti

Per la Prefettura sono 1.455 i positivi da inizio emergenza (675 nel Casalasco, 780 nell’Oglio Po mantovano), senza sottrarre né decessi né guarigioni; per la Regione, invece, i positivi, sono 1.525 (703 nel Casalasco, 822 nell’Oglio Po mantovano).

Il comprensorio Oglio Po, e in generale le province di Cremona e di Mantova, reggono l’urto anche del mancato aggiornamento di domenica, tanto che su lunedì non si registrano nuovi casi né per la Regione né per le due Prefetture coinvolte. In realtà sul mancato aggiornamento di domenica mancava il rialzo di 1 caso, per la Regione, su Asola, scoperto con un semplice calcolo sui dati forniti lunedì. Ma sulle due giornate di domenica e lunedì si tratta dell’unico caso, isolato, di positività al Coronavirus in più tra i 19 comuni del Casalasco e i 13 dell’Oglio Po mantovano. Venendo così ai numeri aggiornati, senza altri rialzi, per la Prefettura sono 1.455 i positivi da inizio emergenza (675 nel Casalasco, 780 nell’Oglio Po mantovano), senza sottrarre né decessi né guarigioni; per la Regione, invece, i positivi, sono 1.525 (703 nel Casalasco, 822 nell’Oglio Po mantovano).

IL DETTAGLIO:
Regione Cremona +5 — 6.396 casi
Prefettura Cremona +5 — 6.347 casi
Regione Mantova 0 — 3.320 casi
Prefettura Mantova 0 — 3.215 casi

LA TABELLA DEI CONTAGI NEI COMUNI CREMONESI FONTE REGIONE

LA TABELLA DEI CONTAGI NEI COMUNI CREMONESI FONTE PREFETTURA

LA TABELLA DEI CONTAGI NEI COMUNI CASALASCHI

LA TABELLA DEI CONTAGI NEI COMUNI MANTOVANI FONTE REGIONE

LA TABELLA DEI CONTAGI NEI COMUNI MANTOVANI FONTE PREFETTURA

LA TABELLA DEI CONTAGI NEI COMUNI MANTOVANI OGLIO PO

Giovanni Gardani

© Riproduzione riservata
Commenti