Commenta

Coronavirus, manca lo "split" della
Regione: per le Prefetture un solo caso
comprensoriale in più (a Viadana)

Per le Prefetture si parla di 1.460 casi da inizio emergenza nel comprensorio Oglio Po. Per la Regione i casi restano 1.533 (706 nel Casalasco e 827 nell’Oglio Po mantovano), ma in questo caso toccherà aspettare sabato sera per avere un aggiornamento puntuale.

Senza aggiornamenti divisi per comune, non comunicati dalla Regione venerdì sera, si fa affidamento sui dati delle Prefetture. Quella cremonese ha comunicato zero casi nuovi nel Casalasco, dunque da inizio emergenza (senza sottrarre né decessi né guariti) i positivi restano 676; quella mantovana, invece, segnala un +1 a Viadana e così nell’Oglio Po mantovano i casi sono ora 784. Per le Prefetture si parla di 1.460 casi da inizio emergenza nel comprensorio Oglio Po. Per la Regione i casi restano 1.533 (706 nel Casalasco e 827 nell’Oglio Po mantovano), ma in questo caso toccherà aspettare sabato sera per avere un aggiornamento puntuale.

IL DETTAGLIO:
Regione Cremona +13 — 6.442 casi
Prefettura Cremona +9 — 6.385 casi
Regione Mantova +9 — 3.339 casi
Prefettura Mantova +8 — 3.229 casi

LA TABELLA DEI CONTAGI NEI COMUNI CREMONESI FONTE PREFETTURA

LA TABELLA DEI CONTAGI NEI COMUNI CASALASCHI

LA TABELLA DEI CONTAGI NEI COMUNI MANTOVANI FONTE PREFETTURA

LA TABELLA DEI CONTAGI NEI COMUNI MANTOVANI OGLIO PO

Giovanni Gardani

© Riproduzione riservata
Commenti