Ultim'ora
Commenta

Degli Angeli, Fiasconaro
e Gardini (M5S): "Istituire
una Asst autonoma Oglio Po"

"Tutta l’organizzazione delle ATS va dunque rivista, esattamente come è necessario un ripensamento delle ASST". Compatti, i due consiglieri regionali del M5S stanno preparando la proposta da riportare all’interno dell'agenda di revisione della sanità lombarda.

MILANO – “In un’ottica di revisione delle ATS e ASST  abbiamo condiviso la proposta di istituire l‘ASST dell’Oglio Po al posto dell’ambito distrettuale interaziendale ipotizzato da Gallera”. Lo hanno affermato i consiglieri regionali del M5S Marco Degli Angeli e Andrea Fiasconaro. “Nel 2015 avevamo già avanzato, come gruppo M5S, una proposta di organizzazione territoriale ATS e ASST. Nello specifico, l’ASST Oglio Po (comprendente l’ex distretto Asl di Casalmaggiore, l’ex distretto Asl di Viadana e l’ospedale Oglio po) andrebbe sotto la giurisdizione dell’ATS Valpadana insieme a quelle di Mantova, Cremona e Crema”.

“Di recente – aggiunge il Consigliere regionale del M5S Marco Degli Angeli – abbiamo recuperato questa proposta perché l’emergenza sanitaria dei mesi scorsi ha evidenziato tutte le problematiche interne alla medicina territoriale, già presenti da tempo. Tutta l’organizzazione delle ATS va dunque rivista, esattamente come è necessario un ripensamento delle ASST”. Compatti, i due consiglieri regionali del M5S stanno preparando la proposta da riportare all’interno dell’agenda di revisione della sanità lombarda. In accordo con i due consiglieri pentastellati anche il candidato sindaco M5S di Viadana, Lorenzo Gardini che ha aggiunto: “La sperimentazione dell’ambito distrettuale del Casalasco/Viadanese è stata utile. Ora è il momento di procedere senza indugi nell’istituzione di una vera e propria ASST dell’Oglio Po con la quale si darebbe maggiore autonomia al territorio, garantendo una migliore gestione del personale e una maggiore rapidità decisionale”.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti