Commenta

Covid: nel comprensorio
nuovo rialzo pesante (+20)
a Viadana, +2 a Casalmaggiore

In assenza dei dati regionali, che dunque mantiene 953 casi nel Casalasco e 768 nell’Oglio Po mantovano per un totale di 1.721 casi positivi, i rialzi segnalati domenica dalle due Prefetture sono esclusivamente sui due comuni più grandi del comprensorio.

Dopo la buona notizia dell’esito dello screening gratuito tra Casalmaggiore e Viadana, ecco subito un aggiornamento, da parte della Prefettura di Mantova, che invita alla prudenza, facendo tornare coi piedi per terra. Il focolaio sembra non esserci tra la popolazione, ma 20 nuovi casi nel solo comune di Viadana nelle ultime 24 ore fanno pensare che questo problema sia ancora attivo nelle attività produttive, legate alla catena del freddo, con sede nel territorio viadanese. Sappiamo infatti per certo che i casi positivi nuovi non sono da attribuire a quello screening, se non per una minima parte, con 8 positivi in totale a Viadana su oltre 800 persone testate tra i residenti delle cosiddette zone a rischio.

In assenza dei dati regionali, con la Regione che dunque mantiene 953 casi nel Casalasco e 768 nell’Oglio Po mantovano per un totale di 1.721 casi positivi, i rialzi segnalati domenica dalle due Prefetture sono esclusivamente nei due comuni più grandi del comprensorio: ma se a Casalmaggiore si sale di 2, a Viadana si sale appunto di 20. Così nel complesso, per le Prefetture, il Casalasco arriva a 743 casi da inizio emergenza (senza togliere né decessi né guariti), mentre l’Oglio Po mantovano giunge a 926 casi, per un totale nel comprensorio Oglio Po di 1.669 casi.

IL DETTAGLIO:
Regione Cremona +6 — 6.685 casi
Prefettura Cremona +3 — 6.624 casi
Regione Mantova +27 — 3.629 casi
Prefettura Mantova +25 — 3.530 casi

LA TABELLA DEI CONTAGI NEI COMUNI CREMONESI FONTE PREFETTURA

LA TABELLA DEI CONTAGI NEI COMUNI CASALASCHI

LA TABELLA DEI CONTAGI NEI COMUNI MANTOVANO FONTE PREFETTURA

LA TABELLA DEI CONTAGI NEI COMUNI MANTOVANI OGLIO PO

Giovanni Gardani

© Riproduzione riservata
Commenti