Cronaca
Commenta

Covid: mancano i dati regionali su sabato. Per le Prefetture solo un caso in più, a Marcaria

Di fatto, dunque, un solo rialzo in tutto il comprensorio. Per la Regione, da inizio emergenza (senza sottrarre né decessi né guariti), i casi rimangono in assenza di aggiornamenti 1.755 (778 nel Casalasco e 977 nell’Oglio Po mantovano), per le Prefetture i casi diventano invece 1.681 (750 nel Casalasco e 931 nell’Oglio Po mantovano).

Non arrivano i dati regionali divisi sui comuni nella giornata di sabato e così occorre analizzare gli aggiornamenti delle sole Prefetture di Cremona e di Mantova. Per la prima un solo rialzo in tutta la provincia di Cremona e nessuno nei comuni del Casalasco; per la seconda, invece, un solo rialzo in tutta la provincia di Mantova, rintracciato proprio nell’Oglio Po virgiliano, ossia a Marcaria. Di fatto, dunque, sabato è stato registrato un solo rialzo in tutto il comprensorio. Per la Regione, da inizio emergenza (senza sottrarre né decessi né guariti), i casi rimangono in assenza di aggiornamenti 1.755 (778 nel Casalasco e 977 nell’Oglio Po mantovano), per le Prefetture i casi diventano invece 1.681 (750 nel Casalasco e 931 nell’Oglio Po mantovano).

IL DETTAGLIO:
Regione Cremona +1 — 6.707 casi
Prefettura Cremona +1 — 3.547 casi
Regione Mantova +3 — 3.620 casi
Prefettura Mantova +1 — 6.645 casi

LA TABELLA DEI CONTAGI NEI COMUNI CREMONESI FONTE PREFETTURA

LA TABELLA DEI CONTAGI NEI COMUNI CASALASCHI

LA TABELLA DEI CONTAGI NEI COMUNI MANTOVANI FONTE PREFETTURA

LA TABELLA DEI CONTAGI NEI COMUNI MANTOVANI OGLIO PO

Giovanni Gardani

© Riproduzione riservata
Commenti