Ultim'ora
Commenta

Viadana, i carabinieri
denunciano una
22enne per truffa

Resosi conto della truffa subita, la vittima ha presentato querela presso la Stazione di Viadana, i cui militari hanno quindi dato via immediatamente all’attività di indagine, che ha portato rapidamente all’individuazione del soggetto

VIADANA – Nella giornata di ieri i Carabinieri della Stazione di Viadana hanno denunciato una ragazza, C.K. classe 1998, nata in Brasile e residente nel milanese, per truffa.

La giovane infatti, nei giorni scorsi, si era fatta accreditare la cifra di 250 euro sulla sua carta Postepay da un 36enne di Viadana, quale acconto per la vendita di un utensile da lavoro, una “combinata per legno”. Il prezzo intero dell’articolo era stato concordato in 700 euro, ma dopo aver ricevuto l’acconto, la venditrice si era resa immediatamente irreperibile.

Resosi conto della truffa subita, la vittima ha presentato querela presso la Stazione di Viadana, i cui militari hanno quindi dato via immediatamente all’attività di indagine, che ha portato rapidamente all’individuazione del soggetto; la truffatrice è stata cosi deferita all’Autorità Giudiziaria di Mantova per truffa.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti