Ultim'ora
Commenta

Giovedì in Duomo
le esequie dell'ex sindaco
casalese Antonio Gardani

La salma giungerà dall’ospedale di Trento attorno alle ore 14 di mercoledì nel Duomo di Santo Stefano. Alle 21 è prevista la veglia funebre. Il funerale, a cura delle onoranze funebri Roffia, sarà celebrato giovedì alle 9.30. Parteciperà anche il sindaco Filippo Bongiovanni con fascia tricolore e gonfalone del comune, per ricordare il suo precedessore al ruolo di primo cittadino.

CASALMAGGIORE – L’ultimo saluto ad Antonio Gardani, sindaco di Casalmaggiore dal 1980 al 1988, scomparso nel primo pomeriggio di lunedì, si terrà giovedì mattina in Duomo a Casalmaggiore. La salma giungerà dall’ospedale di Trento attorno alle ore 14 di mercoledì proprio nel Duomo di Santo Stefano, dove rimarrà per chiunque voglia rendere omaggio. Alle 21 è prevista sempre in Duomo la veglia funebre con il Santo Rosario. Il funerale, a cura delle onoranze funebri Roffia, sarà celebrato giovedì mattina alle 9.30. Parteciperà anche il sindaco Filippo Bongiovanni con fascia tricolore e gonfalone del comune, per ricordare il suo precedessore al ruolo di primo cittadino. Ad annunciare la scomparsa di Antonio Gardani sono il figlio Ludovico, la nuora Santina, il fratello Carlo Sante, la sorella Carolina, i cognati Gigi e Nadia, i nipoti Francesco e Giovanni con Emanuela e parenti tutti. La famiglia ringrazia tutti coloro che in qualsiasi modo ne onoreranno la memoria.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti