Commenta

Covid, ecco il focolaio di
Rodigo: +62 nel mantovano,
nel cremonese +3

Tra i 62 casi rilevati in provincia di Mantova è compresa una prima parte (oggi comunicata dai laboratori a Regione Lombardia) dei soggetti riferibili al focolaio scoperto nell’azienda agricola mantovana di Rodigo.

Cinque decessi in Lombardia da Coronavirus (nessuno nel cremonese) fanno salire il totale a 16.824. Boom di contagi a Mantova, ben 62, ma il motivo c’è, è chiarissimo e lo illustriamo di seguito. Per quanto riguarda invece i contagi, in tutta la provincia di Cremona sono stati registrati tre nuovi tamponi positivi su un totale regionale di 9260 tamponi effettuati. Nelle province limitrofe, nel milanese sono stati conteggiati 16 casi, di cui 8 a Milano città, Bergamo 17, Brescia 15, Como 5, Lecco 0, Lodi 4, Monza e Brianza 5, Pavia 1, Sondrio 0, Varese 3. I nuovi casi positivi in tutta la Regione sono 138, di cui 13 debolmente positivi e 4 a seguito di test sierologici. Tra i 62 casi rilevati in provincia di Mantova è compresa una prima parte (oggi comunicata dai laboratori a Regione Lombardia) dei soggetti riferibili al focolaio scoperto nell’azienda agricola mantovana di Rodigo. Sempre in Regione il numero dei ricoverati in terapia intensiva sale di due unità, assestandosi a 11, mentre salgono di quattro unità i ricoveri non in terapia intensiva, arrivando a quota 164.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti