Ultim'ora
Commenta

Coronavirus, nel comprensorio
settimana chiusa da un caso a
Casalmaggiore e uno ad Asola

Alla luce di questi dati comunque, per la Prefettura di Cremona siamo a quota 764 casi da inizio emergenza nel Casalasco, per quella di Mantova siamo a quota 958 casi nell’Oglio Po mantovano, sempre considerando tutti i positivi e dunque senza sottrarre né decessi né guariti. Il totale comprensoriale va così aggiornato a 1.722 positivi.

Due nuovi casi nel comprensorio Oglio Po nella giornata di domenica, con la settimana che si chiude così col rialzo (decisamente contenuto) di 4 nuovi positivi in sette giorni in tutti i 32 comuni casalasco-viadanesi. Domenica i rialzi sono stati segnalati dalla Prefettura di Cremona a Casalmaggiore (+1, il Casalasco torna a muovere i propri dati dopo ben otto giorni a rialzo zero), mentre dalla Prefettura di Mantova ad Asola (+1). Alla luce di questi dati, per la Prefettura di Cremona siamo a quota 764 casi da inizio emergenza nel Casalasco, per quella di Mantova siamo a quota 958 casi nell’Oglio Po mantovano, sempre considerando tutti i positivi e dunque senza sottrarre né decessi né guariti. Il totale comprensoriale va così aggiornato a 1.722 positivi.

IL DETTAGLIO:
Regione Cremona +4 — 6.774 casi
Prefettura Cremona +4 — 6.722 casi
Regione Mantova +4 — 3.915 casi
Prefettura Mantova +9 — 3.832 casi

LA TABELLA DEI CONTAGI NEI COMUNI CREMONESI FONTE PREFETTURA

LA TABELLA DEI CONTAGI NEI COMUNI CASALASCHI

LA TABELLA DEI CONTAGI NEI COMUNI MANTOVANI FONTE PREFETTURA

LA TABELLA DEI CONTAGI NEI COMUNI MANTOVANI OGLIO PO

Giovanni Gardani

© Riproduzione riservata
Commenti