Ultim'ora
Commenta

Bresciani (IoCAMBIO):
"Uscire dall'isolamento?
Viadana può farcela"

Eppure siamo tutti consapevoli che l’isolamento non solo non ti fa crescere ma fa arretrare dal punto di vista economico, sociale e culturale". A parlare Giorgio Bresciani, in appoggio alla candidata sindaca Fabrizia Zaffanella

VIADANA – “In questi giorni di campagna elettorale, da parte di tutti i candidati sindaci sentiamo parlare di distrettualità e dell’intenzione di fare rete con i comuni limitrofi.? Noi della lista #ioCambio ne abbiamo avuta ulteriore conferma nell’incontro pubblico di sabato 5 con l’europrogettista Luca Monti, in cui è emerso che nell’erogazione dei fondi di coesione l’Unione Europea privilegia i territori e le unioni di comuni in grado di presentare progetti di ampio respiro e non necessità isolate.? Nella stessa occasione, i sindaci di Guastalla e di Luzzara hanno rimarcato la disponibilità della bassa reggiana a lavorare insieme per creare sinergie e attrarre investimenti, ma il naturale bacino di collaborazione per Viadana è ovviamente quello dei comuni dell’Oglio Po.? Eppure, negli ultimi anni sembra evidente non solo che Viadana abbia abbandonato l’intenzione di dialogare con queste amministrazioni, ma soprattutto abbia perso quell’autorevolezza che, in quanto comune più popoloso e ricco, gli dovrebbero dare il ruolo di guida del territorio.?Guardando al futuro, la situazione desta ancora più preoccupazione. Come potrebbe migliorare se verrà riconfermata un’amministrazione attenta solo alle volontà delle segreterie dei partiti che governano in regione e disinteressata a dialogare con il comprensorio, come testimonia la rinuncia a tener viva un’opportunità così importante per il territorio come il distretto del commercio? Oppure se verrà eletta quella candidata che rischia di rivelarsi un partner scomodo per i vicini, visto che il suo progetto elettorale è rappresentativo della fazione nemica, nella guerra tutta intestina alla Lega, di quella che siede a Milano? (e tra parentesi non si capisce a quale porta busserà, come afferma a gran voce, per chiedere la rivitalizzazione del nostro ospedale e degli altri servizi persi negli ultimi anni). Eppure siamo tutti consapevoli che l’isolamento non solo non ti fa crescere ma fa arretrare dal punto di vista economico, sociale e culturale”. A parlare Giorgio Bresciani, in appoggio alla candidata sindaca Fabrizia Zaffanella.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti