Ultim'ora
Commenta

Vaccini antinfluenzali,
Forattini (PD): "500mila dosi
ancora in attesa di certificazione"

"Ad oggi 500 mila dosi, che avrebbero dovuto essere destinate ai pazienti fragili e agli over 65, non sono disponibili e non vi è alcuna certezza di quando lo saranno. Medici di famiglia e centri vaccinali non hanno le dosi e non sono neppure in grado di programmare quando potranno iniziare a fare le vaccinazioni”.

Tutti i 500 mila vaccini acquistati con l’ultima gara non sono ancora stati riconosciuti dall’Aifa. A confermarlo, in audizione in commissione Sanità sono stati i vertici di Aria, la centrale acquisti di Regione Lombardia. “E’ questo l’ultimo atto di una vicenda che ha visto Regione Lombardia dare il peggio di sé – sottolinea la consigliera regionale del PD Antonella Forattini – Ad oggi 500 mila dosi, che avrebbero dovuto essere destinate ai pazienti fragili e agli over 65, non sono disponibili e non vi è alcuna certezza di quando lo saranno. Medici di famiglia e centri vaccinali non hanno le dosi e non sono neppure in grado di programmare quando potranno iniziare a fare le vaccinazioni”.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti