Ultim'ora
Commenta

La comunità calabrese
di Viadana vicina agli
alluvionati di Isola e Crotone

Da ARCES e da tutti i calabresi emigrati un invito a non mollare. Toccherà a rimboccarsi le maniche, ma alla fine ci si rialzerà anche questa volta. Forza Calabria
Foto: gli isolitani vogliono vivere & Meteoweb

VIADANA – La comunità calabrese di Viadana partecipa con viva apprensione a quello che sta succedendo nel crotonese. E’ il presidente di ARCES Viadana, Giuseppe Guarino, ad esprimere tutta la partecipazione sua e dei suoi compaesani al dramma dell’alluvione che sta funestando quel territorio dove in tanti nel casalasco-viadanese, hanno le proprie radici.

Viadana è peraltro gemellata con Isola Capo Rizzuto.

“Massima solidarietà alla popolazione di Crotone e di Isola di Capo Rizzuto che in questi momenti è colpita dall’alluvione che causa ingenti danni, e le previsioni per i prossimi giorni non sono buone. La Calabria si trova di fronte a un’altra emergenza oltre a quella del Coronavirus. I Calabresi, i Crotonesi, gli isolitani hanno una grande forza di cuore, il coraggio non manca nemmeno questa volta”.

“Da ARCES e da tutti i calabresi emigrati un invito a non mollare. Toccherà a rimboccarsi le maniche, ma alla fine ci si rialzerà anche questa volta. Forza Calabria”.

N.C.

© Riproduzione riservata
Commenti