Salute
Commenta

Casi Covid ogni 100mila abitanti, Cremona tiene: dati stabili nelle ultime 3 settimane

A Cremona non solo l’incremento è stato minimo (+8), ma il trend dal 25 gennaio in poi è rimasto sostanzialmente stabile. Si è passati da 96 casi ogni 100mila abitanti (terzo dato lombardo più basso) del 25-31 gennaio per arrivare ai 92 dell’ultima settimana, passando per gli 84 del periodo 1-7 febbraio (secondo dato regionale).

Sono 92 i casi ogni di coronavirus ogni 100mila abitanti in provincia di Cremona nell’ultima settimana (8-14 febbraio). Si tratta del secondo dato più basso di tutta la Lombardia, dopo Bergamo (88). Negli ultimi sette giorni c’è stato un aumento diffuso rispetto alla settimana precedente (1-7 febbraio), ad eccezione di Sondrio, unico territorio a presentare una diminuzione dei dati nella variazione tra le due settimane. A Cremona non solo l’incremento è stato minimo (+8), ma il trend dal 25 gennaio in poi è rimasto sostanzialmente stabile. Si è passati da 96 casi ogni 100mila abitanti (terzo dato lombardo più basso) del 25-31 gennaio per arrivare ai 92 dell’ultima settimana, passando per gli 84 del periodo 1-7 febbraio (secondo dato regionale).

Un trend, come detto, senza sostanziali oscillazioni, come quello di Pavia (rispettivamente 128, 126, 133 casi), Milano (nell’ordine 93, 91, 105) e Lodi (passato da 116 a 101 e quindi a 109), mentre Sondrio (da 172 a 104) e Mantova (da 182 a 144 in 3 settimane) presentano un andamento decrescente. Bergamo, la provincia lombarda, con meno casi ha visto però aumentare i propri numeri dai 48 del periodo 25-31 gennaio agli 88 dell’ultimo rilevamento.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti