Politica
Commenta

Vaccini over 80, Strada (Civ.Eu.): "Troppe incertezze, Regione stabilisca un'agenda"

"Che senso ha – conclude Strada - sottoporre ad ansia e ulteriore stress i nostri anziani, già così duramente provati dalla pandemia? Oltretutto, comunicare loro finalmente una data, sgraverebbe il numero verde da migliaia di telefonate, consentendo agli operatori di occuparsi di altro”.

“Che fine ha fatto l’agenda degli appuntamenti per la vaccinazione anti Covid-19 degli over 80?” chiede Elisabetta Strada (Consigliera regionale dei Lombardi Civici Europeisti). “Moltissimi anziani, alcuni anche ultra novantenni – prosegue la Consigliera civica – si sono iscritti fin dai primi giorni (a partire dal 15 febbraio, grazie all’aiuto dei nipoti, dei MMG o delle farmacie di fiducia) e, a tutt’oggi, non hanno ancora ricevuto il famoso sms di convocazione per l’inoculazione, trovandosi quindi in crescente stato di ansia”. “Ritengo doveroso che Regione Lombardia stabilisca quanto prima un’agenda degli appuntamenti vaccinali e comunichi la data ora a tutti gli anziani, anche se non è imminente. Che senso ha – conclude Strada – sottoporre ad ansia e ulteriore stress i nostri anziani, già così duramente provati dalla pandemia? Oltretutto, comunicare loro finalmente una data, sgraverebbe il numero verde da migliaia di telefonate, consentendo agli operatori di occuparsi di altro”.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti