Sport
Commenta

Interflumina, a Mantova un'ottima prova in tutte le specialità

Grande soddisfazione per il Tecnico Simone Raineri, l'Olimpionico di Canottaggio che sta offrendo le Sue competenze al settore lanci dell'Interflumina

MANTOVA – L’Interflumina è più Pomì ha condotto i propri Cadetti e Cadette a Mantova, nel bellissimo Campo Scuola di Atletica Leggera della Città dei Gonzaga.

Una bella partecipazione alla Manifestazione Nazionale che ha visto la presenza qualificata di Atleti locali e provenienti dalle province di Cremona, Brescia e Bergamo.

Grande soddisfazione per il Tecnico Simone Raineri, l’Olimpionico di Canottaggio che sta offrendo le Sue competenze al settore lanci dell’Interflumina.

Tre ateti/e in gara e subito un primo posto e due argenti! Nel lancio del peso Marco Roveroni al personale con m. 11.42, Denis Assandri secondo classificato con la misura di m. 7.58 e nel lancio del giavellotto un valido secondo posto per Gloria Invernizzi con la misura di m. 28.20.

La velocità ed il salto in lungo discipline seguite dal Professor Giangiacomo Contini hanno offerto grande interesse nella staffetta 4×100 Cadette con Kipre Esperanza, Emma Azzini, Sara Gaspari, Melissa Della Morte vincitrici con il tempo di 52″98 migliorabile con cambi più raffinati, un settimo posto nei m.80 piani per Kipre con il tempo di 11″00, ed un settimo posto nel salto in lungo con Gaspari con la misura di 4,23 che non rispecchia il suo vero valore atletico stante lo stacco esageratamente lontano dall’asse di battuta.

Anche nella gara dei m. 600 cadetti un settimo posto conquistato da Cesare Aldrovandi con il tempo di 1’45″88 davanti a Fourat Benkhedher giunto 13° col tempo di 1’51″17.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti