Cronaca
Commenta

Cividale, matrimonio nell'era
del Covid: la vita va avanti

A sposarsi Maddalena, una delle tre figlie di Mariella Gorla vicesindaco di Cividale/Rivarolo mantovano. Presente anche il primo cittadino Massimiliano Galli

CIVIDALE MANTOVANO – Cerimonia per pochi intimi quella che si è svolta sabato alle 11 nella chiesa di Cividale. A sposarsi Maddalena, una delle tre figlie di Mariella Gorla vicesindaco di Cividale/Rivarolo mantovano. Presente anche il primo cittadino Massimiliano Galli che cosi ha commentato l’evento all’uscita dalla chiesa: “E’ stato bellissimo. Una cerimonia con solo i parenti e qualche amico nel pieno rispetto del Dpcm. Niente festa a margine .Gli sposi avranno tempo per quello. Lunga vita agli sposi”.

A fare da testimoni per la sposa, Maddalena Brunoni in lungo abito bianco, le due sorelle mentre per lo sposo, un giovane di Calvisano (Bs) i due fratelli. La celebrazione iniziata col sole si è conclusa sotto una leggera pioggia a ribadire il famoso detto “sposa bagnata sposa fortunata”. Tra i parenti erano presenti i genitori della vicesindaca, Alberto Gorla noto restauratore di orologi antichi con la moglie Rosa, altrettanto conosciuta cultrice di storia locale.

RosPis

© Riproduzione riservata
Commenti