Economia
Commenta

Agricultural engineering, nuovo
corso di laurea a Cremona

“Da Cremona, grazie alla disponibilità e al lavoro di Gianni Ferretti e al sostegno dell'amministrazione, nasce una prima risposta alle sfide del futuro in ambito europeo. E anche una grande risposta alle necessità occupazionali che la pandemia sta creando" sottolinea il consigliere dem Matteo Piloni.

“Un segnale importantissimo non solo per la nostra provincia, ma anche e soprattutto per quella che è la prima regione agricola del nostro paese, un segnale che sottolinea la necessità di puntare sulla formazione e sulla sostenibilità in ambito agroalimentare e che dimostra che in questo momento abbiamo bisogno di figure professionali specifiche per affrontare le sfide che ci attendono. Ci auguriamo che sia in grado di coglierlo anche chi governa la nostra regione, sostenendo questo corso e mettendo risorse sulla formazione e sullo sviluppo di progetti innovativi in ambito agroalimentare e ambientale”.

È così che il capodelegazione Pd della commissione Agricoltura del consiglio regionale Matteo Piloni accoglie l’annuncio odierno diffuso dal Politecnico di Milano in merito al nuovo corso di laurea magistrale, il primo in Italia, in Agricultural engineering che si terrà nel polo di Cremona, in collaborazione con l’Università cattolica del Sacro Cuore.

“Da Cremona, grazie alla disponibilità e al lavoro di Gianni Ferretti e al sostegno dell’amministrazione, nasce una prima risposta alle sfide del futuro in ambito europeo. E anche una grande risposta alle necessità occupazionali che la pandemia sta creando” sottolinea il consigliere dem.

“Di fronte ad un’iniziativa come questa – aggiunge Piloni – appare ancor di più incomprensibile la scelta, che ricordo essere sostenuta dalla Regione, di spostare la fiera del bovino a Montichiari. Cremona sta dimostrando di saper investire nel futuro e il sistema fieristico ed economico della nostra Provincia deve essere sostenuto anche in quest’ottica”.

“E proprio di Europa e delle opportunità che ha davanti a sé l’agricoltura lombarda parleremo questa sera – ricorda Piloni, riferendosi al convegno che si svolgerà oggi, alle ore 18, in diretta Facebook sulla pagina del gruppo Pd Lombardia -. Con gli ospiti si discuterà del futuro del comparto agricolo lombardo, dalle possibilità che prospetta il Recovery plan alla nuova PAC, la politica agricola comune, uno dei temi di maggiore importanza per l’Unione europea”.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti