Cronaca
Commenta

In vendita il castello di
San Lorenzo: vale 10 milioni

A curare la vendita è l’Immobiliare.com City Life di Milano: gli attuali proprietari, in possesso dell’immobile storico dal 1999, sono le famiglie Lorenzoni e Nicoli. GUARDA IL SERVIZIO TG DI CREMONA 1

Chiunque abbia 10 milioni di euro da spendere può regalarsi un gioiello unico nel suo genere. Battute a parte, è ufficialmente in vendita il castello di San Lorenzo Picenardi, uno dei gioielli del Casalasco e dunque della provincia Cremonese, che sorge nell’omonima frazione del comune di Torre dè Picenardi. Spesso utilizzato per ricevimenti, convegni e anche matrimoni, il castello di San Lorenzo compare da qualche ora in diversi siti di annunci immobiliari.

“Nella pianura fra Cremona e Mantova – si legge nell’annuncio – si erge questo imponente Castello del 1400 di notevoli dimensioni, forse il più grande della Lombardia, completamente ristrutturato ed abitabile. Circondato da un parco di oltre 50.000 mq fra giardini all’italiana e corti riservate frequentate da splendidi pavoni, questo affascinante immobile di circa 6900 mq complessivi, si mostra nelle sue splendide sale ed innumerevoli stanze riportando ad antichi fasti e lontane fortune. Oggi l’immobile in vendita, ben si presta ad attività ricettiva, a singola dimora di famiglia o a sede di rappresentanza”.

A curare la vendita è l’Immobiliare.com City Life di Milano: gli attuali proprietari, in possesso dell’immobile storico dal 1999, sono le famiglie Lorenzoni e Nicoli.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti