Politica
Commenta

Sequenziamento genetico
delle varianti: proposta del M5S

Conclude Degli Angeli: “Quella dell’individuazione delle varianti del Covid deve essere una delle nostre battaglie principali. La prevenzione è meglio di ogni forma di chiusura e coprifuoco. Mi auguro che l’impegno nelle attività di sequenziamento nella nostra regione dia rapidamente i suoi frutti”.

Obiettivo sequenziamento genetico per l’individuazione delle varianti del Covid-19. L’assessore regionale al Welfare Letizia Moratti ha risposto all’interrogazione promossa dal M5S Lombardia.

Marco Degli Angeli, consigliere regionale del MoVimento ha spiegato: “L’individuazione delle varianti del Covid è una assoluta priorità, utile a monitorare correttamente l’epidemia. Durante la fase 1, nel pieno dell’emergenza sanitaria, ci siamo purtroppo confrontanti con i ritardi sul potenziamento dei laboratori di diagnosi. Ora il rischio è di fare lo stesso errore anche sul sequenziamento, quando invece bisognerebbe imparare dagli sbagli e agire prontamente rafforzando la ricerca e il potenziamento dei laboratori. In tal senso il sequenziamento genetico risulta essere necessario. La Lombardia, nonostante i numerosi laboratori di cui dispone, secondo i dati reperibili sulle piattaforme ufficiali sembrerebbe tuttavia ferma”.

Degli Angeli ha poi specificato come, in realtà “nell’interlocuzione diretta con i laboratori che effettuano il sequenziamento è emerso come anche la nostra regione stia facendo la sua parte. Al fine di avere una puntuale evidenza dei dati e di ciò che accade in Lombardia – spiega il consigliere – assieme al mio gruppo ho quindi chiesto, oltre ad un maggior impegno della nostra regione nelle attività di individuazione delle varianti, che i dati eventualmente raccolti sul sequenziamento siano resi pubblici”.

Conclude Degli Angeli: “Quella dell’individuazione delle varianti del Covid deve essere una delle nostre battaglie principali. La prevenzione è meglio di ogni forma di chiusura e coprifuoco. Mi auguro che l’impegno nelle attività di sequenziamento nella nostra regione dia rapidamente i suoi frutti”.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti