Cronaca
Commenta

Variante indiana per uno dei
viaggiatori sbarcati a Orio al Serio

Come da procedura, i tre viaggiatori resteranno in quarantena e saranno riammessi al loro domicilio solo dopo la negativizzazione al SARS-CoV-2, accertata tramite tampone molecolare nasofaringeo.

Un cittadino indiano residente sul cremonese, arrivato la scorsa settimana dall’India all’aeroporto di Orio al Serio, è risultato positivo alla variante indiana e per questo trasportato immediatamente, insieme ad altri 2 connazionali residenti sul mantovano, in un Covid hotel della provincia di Bergamo. Lo comunica l’Ats Valpadana. Oltre al residente nel cremonese (mai giunto al domicilio) sono dunque tre i residenti nell’Ats contagiati: due positivi alla variante indiana e uno alla variante inglese. Come da procedura, i tre viaggiatori resteranno in quarantena e saranno riammessi al loro domicilio solo dopo la negativizzazione al SARS-CoV-2, accertata tramite tampone molecolare nasofaringeo.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti