Politica
Commenta

Lega nelle piazze mantovane, tante
tessere e nuovi sostenitori

La Lega è al lavoro per far ripartire il paese, garantendo sicurezza e libertà. La Lega per Salvini premier mantovana ringrazia tutti quei cittadini che hanno scelto di sostenerci tesserandosi.

“La Lega per Salvini Premier è ritornata nelle piazze mantovane – spiegano i sostenitori del partito presenti nel weekend nei diversi banchetti organizzati -. Sono state fatte centinaia di tessere a nuovi sostenitori del movimento. Sotto i gazebo oltre al tesseramento si è parlato con le persone e si sono toccati i punti salienti del lavoro che la Lega al Governo ha portato a casa: raddoppiato il fondo destinato agli imprenditori, artigiani, commercianti e partite iva che è passato da 20 a 40 miliardi di euro per abbattere tasse, contributi, mutui e costi fissi; riaperture dei bar, ristoranti, il coprifuoco spostato alle 23 e a breve eliminarlo. Le riaperture di piscine, palestre, fiere ed eventi sportivi. Stop alla Tosap e al canone rai per tutte quelle attività che sono rimaste chiuse. Esonero della prima rata dell’ IMU per tutte le attività in perdita. Stanziati 400.000.000 di euro per il turismo e il comparto fieristico”.

“Riaperti – insostono gli organizzatori dei banchetti e sostenitori della Lega provenienti dal territorio virgiliano – i tavoli aziendali per tutelare i nostri lavorati. Tolta l’iva ai beni di prima necessità e tanto altro. La Lega ha scelto di entrare nel governo Draghi perché ha scelto la concretezza e il bene dei cittadini. La Lega è al lavoro per far ripartire il paese, garantendo sicurezza e libertà. La Lega per Salvini premier mantovana ringrazia tutti quei cittadini che hanno scelto di sostenerci tesserandosi. Grazie per il supporto che date al nostro Capitano Matteo Salvini che ci ha messo la faccia andando a processo per difendere i nostri confini. Ci troverete ancora nelle piazze mantovane anche il prossimo fine settimana”.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti