Sport
Commenta

Giro d'Italia, il passaggio
a Isola Dovarese e Asola

Nei video realizzati da Gianpaolo Fattori e Simone Agazzi nel territorio cremonese vediamo un momento sportivamente storico per i comuni di Isola Dovarese e Asola, che hanno accolto con un folto pubblico a lato della strada il Giro transitato nel nostro territorio. GUARDA IL VIDEO

Anche Isola Dovarese e Asola hanno festeggiato il passaggio del Giro d’Italia nella tappa di giovedì: un percorso partito da Rovereto e giunto fino a Stradella. La 18esima tappa – con la corsa che si avvicina a grandi passi alla passerella domenicale di Milano – ha visto la vittoria di Bettiol, con Bernal che ha però mantenuto la maglia rosa.

Bici rosa a Isola Dovarese

Nei video realizzati da Gianpaolo Fattori e Simone Agazzi nel territorio cremonese vediamo un momento sportivamente storico per i comuni di Isola Dovarese e Asola, che hanno accolto con un folto pubblico a lato della strada il Giro, transitato nel nostro territorio anche come omaggio a una delle province più colpite (Cremona) dalla prima ondata Covid.

Nella foto l’aperitivo rosa ad Asola

Ad Asola, peraltro, la direzione del Giro con Mauro Vegni, Stefano Allocchio e il prefetto Roberto Sgalla hanno fatto sosta per un pane e salame con il consigliere della Federazione Ciclistica Italiana, il casalese Corrado Lodi, il vice sindaco di Asola Luciano Carminati e il presidente regionale FCI Lombardia Stefano Pedrinazzi.

Giovanni Gardani

© Riproduzione riservata
Commenti