Cronaca
Commenta

Comunicando Cultura, nuova
info turistica a Casalmaggiore

La posa dei cartelli cominciata dal complesso di Santa Croce presso il museo del Bijou, è proseguita presso la ProLoco, poi in Piazza Garibaldi lato municipio, indi per Torrione, Palazzo Museo Diotti, Torre Acquedotto, Teatro Comunale, complesso Duomo / Santa Chiara e infine presso il santuario della Fontana

Grazie al progetto “Comunicando Cultura”, seguito dall’ufficio Bandi Sovracomunale di Casalasca Servizi, candidato e finanziato dal GAL Terre del PO, con capofila il Comune di Commessaggio, nella giornata di lunedì 21 giugno è stata posata la nuova segnaletica turistica in centro a Casalmaggiore.

Il progetto portato avanti, oltre che con il Comune di Commessaggio, anche con Rivarolo Mantovano e San Martino dall’Argine, prevede per Casalmaggiore un contributo di 14300 euro che copre circa il 90% della spesa e la posa di 9 cartelli di nuova generazione, più una mappa dei monumenti e luoghi culturali segnalati in città.

Il cartello dispone infatti di informazioni in italiano e inglese e di un QR Code a cui accedere per avere fotografie degli spazi interni o ulteriori informazioni sul luogo.

La posa dei cartelli cominciata dal complesso di Santa Croce presso il museo del Bijou, è proseguita presso la ProLoco, poi in Piazza Garibaldi lato municipio, indi per Torrione, Palazzo Museo Diotti, Torre Acquedotto, Teatro Comunale, complesso Duomo / Santa Chiara e infine presso il santuario della Fontana. Le mappe presso la proloco indicano il territorio dei comuni partner e una cartina del centro città con tutti i punti di interesse turistico, alcuni già censiti e con cartellonistica offerta a suo tempo dal Rotary.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti