Politica
Commenta

Piloni (PD): "Morti sul lavoro,
serve nuova cultura"

In Aula erano presenti anche i rappresentanti dell'Associazione Nazionale Lavoratori Mutilati e Invalidi del Lavoro, guidati dal presidente di Anmil Lombardia, Emilio Roberto Giacomelli.

Nella foto Piloni e Calzi, presidente di Anmil Cremona

“Le morti sul lavoro rappresentano una piaga e una priorità da affrontare con determinazione. Con la mozione approvata la scorsa settimana all’unanimità, ci auguriamo di aver dato un primo, importante impulso affinché anche nella nostra regione si sviluppi una nuova cultura del lavoro, basata sulla tutela della salute, sulla formazione e sui controlli”.

Così il consigliere regionale del Pd Matteo Piloni interviene, a margine della celebrazione della Giornata Regionale dedicata alle vittime degli incidenti sul lavoro e malattie professionali che ha aperto martedì la seduta del consiglio regionale, con un minuto di silenzio in onore dei morti sul lavoro. In Aula erano presenti anche i rappresentanti dell’Associazione Nazionale Lavoratori Mutilati e Invalidi del Lavoro, guidati dal presidente di Anmil Lombardia, Emilio Roberto Giacomelli.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti