Spettacolo
I commenti sono chiusiCommenta

Disco, radio e pandemia: le Top
Five dei nostri DJ (parte seconda)

Riparte il viaggio nei gusti musicali e tra le idee di rilancio dei locali...

Abbiamo interrotto il nostro viaggio tra i dj del territorio con Willy e ritroviamo Cogozzo nel nostro cammino con Dj Maestro:

“Non sono un esperto di discoteche – sottolinea – le ho viste cambiare anche senza pandemia a partire dagli anni 80, forse in difficoltà già dall’arrivo dei disco bar dove si fruiva la musica nell’aperitivo o dopo la cena. La riapertura al 50% potrebbe portare a delle problematiche come invece non accade in Inghilterra e Francia dove l’apertura è totale con green pass. Auspico  che si allarghi anche in Italia, soprattutto nei concerti live.

Maestro dj set:

  1. Around the World – DAFT PUNK
  2. Purple Disco Machine – BODY FUNK
  3. Spiller – GROOVEJET
  4. Two – MOTEL CONNECTION
  5. Hey Boys, Hey Girls – CHEMICAL BROTHERS

Maestro in radio:

  1. Enjoy the Silence – DEPECHE MODE
  2. Karma Police – RADIOHEAD
  3. Smells Like Teen Spirit – NIRVANA
  4. Pride (In the name of Love) – U2
  5. Love Will Tear Us Apart – JOY DIVISION

Spostiamo il navigatore musicale a San Matteo delle Chiaviche dove ci offre una birra Mattia Peruffo:

“La mia personalissima analisi sulla situazione dei locali della zona porta ad un risultato che ancor prima della Pandemia era a dir poco tragico e non ne stiamo uscendo in modo migliore!

Questa depressione è stata generata per vari motivi, secondo il mio punto di vista, a partire dall’offerta musicale che non riesce più a sfornare artisti con la A maiuscola ma solo bravi imitatori e troppa musica di plastica e di conseguenza è scomparsa quella linea guida che trascinava in passato le persone in mezzo alla pista a ballare oppure a cantare.

I locali sono sempre più in difficoltà a causa delle spese di gestione, figuriamoci sull’investimento di gruppi musicali e/o dj.

La soluzione riesco a vederla solo dall’intervento della Politica che a livello Comunale- sottolinea Peruffo – dovrebbe aiutare le attività organizzando più eventi oltre a quelli che già esistono come Save The Bobby e Festa del Lambrusco”.

Mattia Peruffo Dj set:

1- CottonEyeJoe-REDNEX
2 -Video Killed the Radio Stars – PRESIDENTS OF THE UNITED STATES OF AMERICA
3 – Think about the way – ICE MC
4- Live is Life – OPUS
5 – I Love Rock and Roll – JOAN JETT

In radio…

  1. New Gold dream – SIMPLE MINDS
  2. Cold Heart – ELTHON JOHN & DUA LIPA
  3. Sleeping in my car – ROXETTE
  4. Non torneranno più – NEGRITA
  5. You are my Sunshine – ANTONIO OF ITALY

La musica è una stupenda compagna di viaggio, una presenza seducente ed intima, ma anche energica e spartana. Basta volerlo e lei ti racconta tutto di sé; è introspettiva oppure semplicemente una voce che scandisce i nostri tempi. La musica non ci ama perché quando noi sembriamo avere trovato la giusta armonia, lei cambia, è indisponente, ci tratta male, la musica è semplicemente un amore non corrisposto, ma noi dj non possiamo farne a meno, soffriamo per lei, ma quando ritorna è un orgasmico incontro senza vie d’uscita… Ecco le mie 5 + 5

Ale Sorry dj set:

  1. Immigrant Song – LED ZEPPELIN
  2. Around The World RED HOT CHILI PEPPERS
  3. Police on my back – THE CLASH
  4. Country House – BLUR
  5. My Generation – THE WHO

Programma radio:

  1. Crazy Mary – PEARL JAM
  2. Lover you should’ve come over – JEFF BUCKLEY
  3. Let it be – THE BEATLES
  4. Rhythm and Blues Alibi – GOMEZ
  5. Wake Up – MAD SEASON

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti

I commenti sono chiusi.