Eventi
Commenta

Sabbioneta, la donna al centro:
due giorni per riflettere

Sabbioneta ha giocato d’anticipo: la giornata mondiale contro la Violenza sulle Donne si terrà infatti il 25 novembre ma nel weekend la cittadina mantovano del comprensorio Oglio Po ha voluto regalare al pubblico e regalarsi “Dafne”. GUARDA LA FOTOGALLERY E IL SERVIZIO TG DI CREMONA 1

Sabbioneta ha giocato d’anticipo: la giornata mondiale contro la Violenza sulle Donne si terrà infatti il 25 novembre ma nel weekend la cittadina mantovano del comprensorio Oglio Po ha voluto regalare al pubblico e regalarsi “Dafne”, rassegna di due giorni pensata da Maria Rosaria Palmigiano con una serie di attori in campo.

Come conferma Paolo Montanari, che ha peraltro moderato il dibattito successivo alla rappresentazione teatrale del sabato sera, trait d’union sugli eventi della domenica mattina in particolare con la mostra nei sotterranei di Palazzo Ducale curata da Francesca Artoni e con l’esposizione di 13 artisti da tutta Italia, che durerà fino al 12 dicembre. Un dibattito un po’ più timido, forse, rispetto alla attese, specie da parte del pubblico a conferma che molto è ancora da fare ma la strada è buona.

QUI SOTTO IL SERVIZIO TG DI CREMONA 1

G.G.

© Riproduzione riservata
Commenti