Politica
Commenta

Contrasto agli estremismi,
M5S: "Male Regione Lombardia"

"Le nostre proposte sono state bocciate, mentre nessuna proposta concreta è stata presentata al fine di tutelare l’Ente regionale. Occasione perduta".

«Serviva una voce ferma e chiara da parte di Regione Lombardia, i cui uffici si sono purtroppo dimostrati permeabili a personaggi discutibili. Chiedevamo una presa di posizione a tutela di valori imprescindibili per la nostra democrazia. Chiedevamo di poter lavorare a proposte concrete volte a rendere meno permeabili l’istituzione regionale, i suoi eletti e i suoi uffici a personaggi e associazioni dalla matrice ideologica estrema. Chiedevamo che il Consiglio Regionale non si limitasse ad approvare il solito testo di facciata. Purtroppo, così non è stato. Le nostre proposte sono state bocciate, mentre nessuna proposta concreta è stata presentata al fine di tutelare l’Ente regionale. Occasione perduta» così Massimo De Rosa, capogruppo del Movimento Cinque Stelle, al termine della discussione in Aula che ha portato alla bocciatura della mozione del Movimento Cinque Stelle: “Interventi per il sostegno alla cultura della legalità e dei principi democratici costituzionali”.

redazione@oglioponews.t

© Riproduzione riservata
Commenti