Cronaca
I commenti sono chiusiCommenta

Oscar Martelli partito per sempre,
ora vola davvero: un ricordo

A 72 anni Oscar Martelli se ne è  andato per una brutta malattia che non gli ha permesso di continuare a stare in compagnia degli amici e dei suoi meravigliosi modellini d'aerei.

Ci sono lutti nella comunità che si vengono a conoscere soltanto attraverso il cosidetto muro del pianto. Leggere un nome conosciuto sbirciando i manifesti appesi all’angolo tra la piazza e via Cavour suscita ancor più tristezza oltre che sorpresa. Oscar Martelli, i cui funerali si sono svolti nei giorni scorsi, era un personaggio nel vero senso della parola. Perchè possedeva una semplicità ed una bontà d’animo non sempre riscontrabili nella gente d’oggi giorno. Al di là della simpatia e del buon umore che suscitava gli va riconosciuto il merito di avere diffuso tra la popolazione la grande passione per l’Aeronautica militare portando certamente iscritti e simpatizzanti alla locale Sezione. Non sappiamo se avesse svolto il servizio militare in quell’Arma ma ciò che è incontrovertibile la profonda conoscenza dei velivoli militari di cui riconosceva tipologia e caratteristiche soltanto ascoltandone il rombo quando sorvolavano il cielo di Casalmaggiore. Riuscendo poi a riprodurre in perfetti modellini in scala a casa sua. E poi quelle magliette e quei cappellini colorati riportanti le sigle delle Squadre volanti americane di cui si vantava di conoscere personalmente i capi pattuglia. Fosse vero o no Oscar ne parlava con tanto entusiasmo e competenza che era naturale crederci. Cosi come naturale era sorridere delle sue barzellette con cui ti agganciava per strada o davanti al Bar Centrale. Un repertorio non sempre inedito ma comunque divertente se non altro perchè lui cominciava a ridere prima dell’ascoltatore. Contagiandoti con la sua ilarità sotto i baffetti grigi. A 72 anni Oscar Martelli se ne è  andato per una brutta malattia che non gli ha permesso di continuare a stare in compagnia degli amici e dei suoi meravigliosi modellini d’aerei.

Ros Pis

© Riproduzione riservata
Commenti

I commenti sono chiusi.