Cultura
Commenta

Teatro, grande concerto giovedì di
Filippo Gamba con l'International

"Le sue interpretazioni sono studiate fin nei minimi particolari, e il gesto sonoro è messo in perfetta luce dalla sensibilità di un orecchio musicale che pondera ogni fraseggio e ne soppesa le esigenze espressive, per dare un senso preciso ad ogni sfumatura”.

Giovedì 20 gennaio, alle ore 21, presso il Teatro Comunale di Casalmaggiore, si terrà un concerto pianistico di Filippo Gamba, con un programma tutto dedicato a Beethoven (Sonate per pianoforte op. 78, 79, 81, 90, 101). Il concerto è organizzato dagli “Amici del Casalmaggiore International Festival “ in collaborazione col Teatro Comunale.

Il concertista, Filippo Gamba, ha vinto nel 2000 il primo premio al Concorso “Géza Anda” di Zurigo. La giuria, presieduta da Vladimir Ashkenazy, ha accompagnato la proclamazione col seguente giudizio artistico: “Con la rigorosa, appassionata serietà che lo contraddistingue, il pianista italiano Filippo Gamba incarna quella figura di filosofo del pianoforte che, musicista cosmopolita dotato di grande maturità, è infuso di un carisma quasi missionario. Le sue interpretazioni sono studiate fin nei minimi particolari, e il gesto sonoro è messo in perfetta luce dalla sensibilità di un orecchio musicale che pondera ogni fraseggio e ne soppesa le esigenze espressive, per dare un senso preciso ad ogni sfumatura”.

Questo successo segue a numerose altre affermazioni in prestigiose competizioni internazionali. Filippo Gamba ha suonato con i Berliner Symphoniker, la Wiener Kammerorchester, la SWR-Sinfonieorchester di Stoccarda, la Staatskappelle di Weimar, l’Orchestra della Tonhalle di Zurigo, del Musikkollegium di Winterthur e della Città di Birmingham, oltre che l’Orchestra Filarmonica di Israele e la Camerata Academica Salzburg. Si è inoltre esibito sotto la direzione di Maestri quali Simon Rattle, James Conlon, Vladimir Ashkenazy, Ivan Fischer, Armin Jordan.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti