Sport
Commenta

Interflumina, trasferta con sorrisi
a Serravalle per il Trofeo Frigerio

E la prossima domenica si ritorna in Piemonte, ad Alessandria, con la quinta prova in pista.

Una splendida ed intensa giornata  a Serravalle Scrivia in provincia di Alessandria con 19 giovani Atlete ed Atleti dai 9 ai 18 anni, con due Tecnici, tre Famiglie ed un Dirigente, per la 4^ prova del Trofeo Frigerio di marcia.

“Se un limite c’è – spiega Carlo Stassano, presidente Interflumina – è certamente quello imposto dai pulmini, i mezzi di trasporto, non certo dal desiderio di far vivere questi preziosi momenti di gioia alle numerose decine di atleti che con interesse affronterebbero la marcia come esperienza motoria, come occasione di scoperta di nuovi Luoghi, di nuove accoglienze, di confronti che  fanno crescere e maturare.

E tutto ciò rappresenta, senza equivoci e troppe lunghe ricerche tra indagini e convegni, un forte deterrente al fenomeno del “disagio “giovanile che deve essere assolutamente inquadrato tra i temi delle “politiche giovanili” perché è solo attraverso il coinvolgimento attivo dei giovani, facendoli sudare, facendo Loro sentire il loro Corpo, facendo loro vivere emozioni, sentimenti, facendo loro scoprire il Valore delle vere Amicizie , che si possono sostenere i momenti di abbandono, di sfiducia, di disagio”.

Tutto questo ha rappresentato la quarta prova di domenica, vissuta nella Piazza di Serravalle, alla presenza di oltre 200 atleti piemontesi, liguri e lombardi. E non solo “importante è partecipare”, ma importante è esserci consapevolmente, sapendo che quell’impegno trisettimanale o più, in Campo presso il Campo Scuola “Paolo Corna” non è fine a se stesso, ma che “alla lunga” produce effetti benefici anche sulla prestazione sportiva.

Con i Tecnici Marco Giungi e Lisa Barbieri,  con i Genitori Solimei, Colacchio e Tagliavini, i 19 atleti Interflumina hanno ricevuto applausi individuali (2 primi posti, 1 terzo, 3 quinti posti, un sesto posto sul podio) ed un secondo posto assoluto nella classifica complessiva finale, presenti 10 Società Fidal. E il Trofeo Frigerio, nelle sue tre Classifiche separate, Femminile e Maschile con i Trofei “Mauro Meneguzzo” e “Giulio Cassani” e quello complessivo “Ugo Frigerio”, vede l’Asd Atletica Interflumina è più Pomì, dopo la quarta prova, dominare la scena del panorama nazionale.

E’ giusto menzionare tutte e tutti i giovani partecipanti:
ESORDIENTI Femminili :  TAGLIAVINI EMMA – KHEDHER RITAJE – POLI MICHELLE – FANTINI VALENTINA
ESORDIENTI Maschili : COLACCHIO NICOLAS – ROSEGHINI FRANCESCO – PEZZALI ELIA – HAMIDU JEFFREY
RAGAZZE : CERATI ELEONORA – JANCEROWICZ REBECCA
CADETTE : DI DIO ILENIA – PEZZINI ALICE – SAVI TANIA
ALLIEVE – GIUNGI GIULIA – SOLIMEI ALICE – GHIDINI SABRINA
ALLIEVI – SIMONI DAVIDE
JUNIORES Femminili : BARBIERI ANNA – SANNI MARTINA

E la prossima domenica si ritorna in Piemonte, ad Alessandria, con la quinta prova in pista.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti