scuola
Commenta

Capelli Automobili apre le porte ai
futuri meccanici di Santa Chiara

Un’idea di Silvia Capelli, titolare della concessionaria Capelli Automobili e del direttore scolastico dell’Istituto Fondazione Santa Chiara, Mirko Bozzetti. Iniziativa nata con l’obiettivo di contribuire alla formazione degli studenti facendo toccare con mano l’ambiente di lavoro

Capelli Automobili ha aperto le porte della sua Officina ai ragazzi del 4^ anno dell’indirizzo Tecnico per la conduzione per impianti automatizzati che stanno frequentando l’Istituto Fondazione Santa Chiara di Casalmaggiore.

Un’idea di Silvia Capelli, titolare della concessionaria Capelli Automobili e del direttore scolastico dell’Istituto Fondazione Santa Chiara, Mirko Bozzetti. Iniziativa nata con l’obiettivo di contribuire alla formazione degli studenti facendo toccare con mano l’ambiente di lavoro e creare un’occasione per poter raccogliere consigli e suggerimenti da parte del nostro team specializzato.

Il Reparto Assistenza Capelli Automobili che offre servizi di officina, carrozzeria, revisione e tanto altro ha condiviso le proprie conoscenze agli studenti che entreranno nel mondo del lavoro come operatori e tecnici meccanici. E’ stata per loro anche l’occasione per vedere come si lavora in un’azienda composta da molti settori e come questi interagiscono tra loro per offrire un servizio completo ai clienti.

Ad accogliere gli studenti Nicolò, che ha introdotto i vari reparti della nostra grande officina passando poi la parola al capo officina, Gianluca e al responsabile della carrozzeria Mario.

I ragazzi hanno avuto l’opportunità di conoscere le procedure del mondo del post vendita di una concessionaria, l’importanza delle mansioni legate alle riparazioni sulle auto elettriche e le nuove tecnologie e attrezzature per quanto riguarda le lavorazioni sulla carrozzeria utilizzate nel nostro reparto.

“Ringraziamo l’Istituto Fondazione Santa Chiara per averci dato la possibilità di far conoscere il Reparto Assistenza Capelli Automobili e un grande in bocca al lupo agli studenti”.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti