Cronaca
Commenta

Martignana, si è spenta a 48
anni la maestra Daniela Panico

"Da qualche anno era entrata di ruolo - aggiunge Prestileo - ed era di una dolcezza infinita. Abbiamo tutti perso un'insegnante in gamba, che ha lavorato sino all'ultimo non solo per suo figlio, ma per tutti i bambini"

Aveva fatto tanto Daniela Panico, per il suo bimbo e per quelli di tutti gli altri. Era il suo carattere, tenace, deciso e combattivo. Ha continuato sino a che le forze l’hanno retta. Si è spenta, consumata da un inesorabile male che non le ha lasciato scampo, la maestra elementare Daniela Panico. Aveva solo 48 anni. Era originaria del casertano, ma nel casalasco era giunta 20 anni fa. Insegnante di sostegno e di ruolo da qualche anno, aveva lavorato a Martignana Po, Casalmaggiore, Scandolara: “Un insegnante eccellente – ci racconta Teresa Prestileo – da tutti i punti di vista. Non c’era cosa che la spaventasse, aveva sempre un sorriso per tutti e lo ha avuto sino all’ultimo. Daniela era vicepresidente di Stelle sulla Terra. Inutile dire come la notizia abbia lasciato nella profonda costermazione tutti i colleghi. “Da qualche anno era entrata di ruolo – aggiunge Prestileo – ed era di una dolcezza infinita. Abbiamo tutti perso un’insegnante in gamba, che ha lavorato sino all’ultimo non solo per suo figlio, ma per tutti i bambini”. A piangere Daniela, il marito Salvatore, il figlio Giuseppe, il papà, i parenti tutti ed i colleghi di lavoro, oltre che l’Associazione Stelle sulla Terra. Il funerale di Daniela Panico Ciccarelli si svolgerà domani mattina alle 11 nlla parrocchiale di Martignana a cura dell’impresa funebre dei fratelli Roffia partendo dall’abitazione di via Bardellina 87/h. Dopo il rito la salma verrà tumulata nel cimitero locale.

N.C.

© Riproduzione riservata
Commenti