Nazionali
I commenti sono chiusiCommenta

Venezia 79, Harry Styles: “Fare l’attore è divertente, forse continuerò”

(Adnkronos) – “Continuare a recitare? In realtà ancora non lo so. Io mi sento molto fortunato, perché faccio un lavoro che mi piace, ma cerco di non guardare troppo avanti, vivo quasi giorno per giorno”. Lo ha detto la popstar Harry Styles nel corso della conferenza stampa alla Mostra del Cinema di Venezia per presentare il film Fuori concorso “Don’t Worry Darling” di Olivia Wilde, dove la regista dirige il celebre fidanzato. 

“Mi piace sia cantare che recitare, entrambe le professioni sono belle e divertenti. Mi piace essere presente in questi due mondi – ha aggiunto il cantautore britannico ex frontman della band One Direction – e sono sicuro che ci saranno delle nuove opportunità anche nel cinema. Ma ora francamente non lo so cosa accadrà”. 

“Sono estremamente grato – ha aggiunto – a tutti quelli che mi hanno aiutato e a tutti quelli che mi sostengono con il loro affetto. E spero con il mio lavoro di poter ripagare la fiducia e l’affetto che ricevo”. 

Una giornalista ha fatto notare al cantautore britannico che tra le centinaia di fan in delirio al Lido spicca anche uno striscione in cui una ragazza ha scritto: “Sei il mio unico motivo di vita”. “Se vedi quella ragazza, salutala da parte mia”, ha detto quasi commosso.  

“Voglio dire il mio grazie a tutti quelli che fin dall’inizio della mia carriera mi hanno appoggiato – ha spiegato Styles – e che mi hanno messo a mio agio creando per me un luogo in cui posso esprimermi al meglio. Credo di aver restituito con il mio lavoro quello spazio è stato creato per me a tutti i miei fan”. 

 

© Riproduzione riservata
Commenti

I commenti sono chiusi.