Nazionali
I commenti sono chiusiCommenta

Carburante, nuovi ribassi per prezzi benzina e gasolio

(Adnkronos) – Dopo i ribassi registrati ieri sulla rete carburanti, anche questa mattina i prezzi di benzina e gasolio hanno proseguito la discesa. Stando alla consueta rilevazione di Staffetta Quotidiana, Eni ha ridotto di un ulteriore centesimo al litro i prezzi consigliati dei carburanti. Un centesimo in meno anche per Tamoil e Q8, scese su entrambi i prodotti. 

Queste sono le medie dei prezzi praticati comunicati dai gestori all’Osservatorio prezzi del ministero dello Sviluppo economico ed elaborati dalla Staffetta, rilevati alle 8 di ieri mattina su circa 15mila impianti: benzina self service a 1,820 euro/litro (+1 millesimo, compagnie 1,822, pompe bianche 1,816), diesel a 1,876 euro/litro (invariato, compagnie 1,877, pompe bianche 1,872). Benzina servito a 1,961 euro/litro (+1 millesimo, compagnie 2,004, pompe bianche 1,876), diesel a 2,016 euro/litro (-1, compagnie 2,059, pompe bianche 1,931). Gpl servito a 0,789 euro/litro (-1, compagnie 0,800, pompe bianche 0,775), metano servito a 2,297 euro/kg (-27, compagnie 2,319, pompe bianche 2,279), Gnl 2,553 euro/kg (invariato, compagnie 2,602 euro/kg, pompe bianche 2,516 euro/kg). 

Questi sono i prezzi sulle autostrade: benzina self service 1,909 euro/litro (servito 2,165), gasolio self service 1,959 euro/litro (servito 2,215), Gpl 0,897 euro/litro, metano 2,498 euro/kg, Gnl 2,547 euro/kg. Quanto alle quotazioni dei prodotti raffinati in Mediterraneo alla chiusura di ieri, la benzina a 552 euro per mille litri (+4 valori arrotondati), diesel a 699 euro per mille litri (invariato). Questi i valori comprensivi di accisa: benzina a 1280,59 euro per mille litri, diesel a 1316,58 euro per mille litri. 

© Riproduzione riservata
Commenti

I commenti sono chiusi.