Cronaca
I commenti sono chiusiCommenta

Ass. Carabinieri Casalmaggiore a Selva
per omaggiare il maresciallo Andriano

Alla commemorazione era presente anche il comandante nazionale dell’Arma dei Carabinieri Teo Luzi. Luzi ha salutato i rappresentanti del’associazione casalasca che già conosceva quando, coandante dei Carabinieri Lombardia, era venuto a Casalmaggiore in visita alla Compagnia

Anche l’Associazione Arma Carabinieri di Casalmaggiore ha voluto rendere omaggio martedì alla salma del maresciallo Giovanni Andriano, morto in seguito alle conseguenze del distacco di una slavina mentre si trovava, con altri due colleghi, in addestramento in Val Chadul. Andriano era stato soccorso e portato in ospedale in condizioni critiche, e si era spento qualche giorno dopo. Formica e Adami, in rappresentanza dell’Associazione Nazionale di Casalmaggiore, sono andati sino a Selva di Valgardena. Non conoscevano personalmente il maresciallo, ma i rapporti tra l’associazione casalasca e quella trentina sono molto stretti. Alla commemorazione era presente anche il comandante nazionale dell’Arma dei Carabinieri Teo Luzi. Luzi ha salutato i rappresentanti del’associazione casalasca che già conosceva quando, coandante dei Carabinieri Lombardia, era venuto a Casalmaggiore in visita alla Compagnia.

N.C.

© Riproduzione riservata
Commenti

I commenti sono chiusi.