Politica
Commenta

Bellini: "Se ho sbagliato, pagherò
Ma che brutta strumentalizzazione"

“Resta in me la convinzione che tutta la polemica messa in atto da una parte della minoranza, abbia unicamente il fine politico, vista la mia candidatura, di condizionare gli elettori in vista delle imminenti Elezioni regionali, oltre all’amarezza di fondo per la strumentalizzazione dell’intera vicenda".

“In riferimento alla polemica relativa al tema dell’affidamento della aiuola spartitraffico, ribadisco la mia assoluta buona fede, che ha caratterizzato il mio agire a partire dall’inizio della gestione sino ad oggi. In tutti questi anni non è mai stata rilevata alcuna causa di incompatibilità relativamente alla questione, la quale peraltro non ha un rilievo economico specifico. L’ho sempre ritenuta una attività di volontariato, compensata in parte dalla posa di un cartello pubblicitario da parte dell’azienda che rappresento”.

A parlare è Romano Bellini, assessore al comune di Viadana e candidato alle Regionali nelle fila della Lega a Mantova. “Considerato il fatto che ora è stata contestata una presunta causa di incompatibilità, sono il primo a voler fare chiarezza sulla vicenda. L’Ente sta analizzando dal punto di vista legale gli aspetti giuridici della convenzione, in relazione all’ipotesi della contestata causa di incompatibilità. Chiaramente verranno seguite tutte le procedure dettate dalle norme che regolano gli Enti Locali, ed io personalmente agirò di conseguenza sulla base di quanto emergerà a seguito dei necessari approfondimenti legali”.

“Resta in me la convinzione che tutta la polemica messa in atto da una parte della minoranza, abbia unicamente il fine politico, vista la mia candidatura, di condizionare gli elettori in vista delle imminenti Elezioni regionali, oltre all’amarezza di fondo per la strumentalizzazione dell’intera vicenda, considerato che tutta l’attività di manutenzione dell’area spartitraffico, è stata da me posta in essere a favore della comunità viadanese e non certo al fine di trarne vantaggi di natura personale”.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti