Nazionali
I commenti sono chiusiCommenta

Ucraina, ucciso in combattimento un veterano dell’esercito Usa

(Adnkronos) – Un veterano dell’esercito americano è morto durante un combattimento in Ucraina il 16 febbraio scorso. A rivelarlo è Wsaw-Tv, affiliata della Cnn. “Possiamo confermare la morte di cittadini statunitensi in Ucraina”, ha detto venerdì alla Galileus Web un portavoce del Dipartimento di Stato americano. “Siamo in contatto con le rispettive famiglie e stiamo fornendo tutta l’assistenza consolare possibile”, le parole del portavoce. 

La vittima è il 28enne Andrew Peters del Wisconsin, che si era unito alla Legione Internazionale di Difesa dell’Ucraina, ha riferito ancora Wsaw-Tv. La legione è stata creata dal presidente ucraino Volodymyr Zelensky per consentire ai cittadini stranieri “di unirsi alla resistenza contro gli occupanti russi e lottare per la sicurezza globale”. “Andrew aveva un forte senso di ciò che era giusto e sbagliato. Ha sentito il bisogno di usare le sue precedenti capacità di combattimento militare per aiutare il popolo ucraino a combattere e liberare il proprio Paese. Andrew era estremamente vicino ai suoi commilitoni ed era benvoluto da tutti. Siamo tutti estremamente orgogliosi del suo coraggio e del suo sacrificio disinteressato”, le parole dei genitori di Peters in una dichiarazione riportata dall’emittente. 

© Riproduzione riservata
Commenti

I commenti sono chiusi.