Commenta

Warriors, vittoria campale
e fuga: 8-4 al Genova
nello scontro diretto

Un elogio particolare va agli splendidi tifosi che hanno fatto “tremare” le tribune della palestra di Genova con il loro tifo incessante. La prossima partita si giocherà domenica 21 febbraio.
warriors-viadana_ev
Nella foto Felicani, grande protagonista a Genova

GENOVA – Vittoria e primo posto: sabato 23 gennaio i Macron Warriors Viadana hanno espugnato il difficile campo di Genova, sconfiggendo i Blue Devils 8-4 e consolidando così il primo posto in classifica del proprio girone di serie A2, dopo lo scontro diretto. Partita in salita per i viadanesi, che sono andati in svantaggio e hanno chiuso il primo tempo sull’1-1, contro una squadra forte e mai doma come quella genovese.

I “guerrieri” hanno presto trovato la grinta e l’acume tattico necessari per assicurarsi la meritata vittoria finale con un mostruoso Andrea Felicani (questi i parziali: secondo tempo 5-2, terzo tempo 7-2, finale 8-4) e ipotecare così l’accesso alle fasi finali che di disputeranno a maggio a Lignano Sabbiadoro. Un elogio particolare va agli splendidi tifosi che hanno fatto “tremare” le tribune della palestra di Genova con il loro tifo incessante. La prossima partita si giocherà domenica 21 febbraio alle ore 15 tra le mura amiche nella palestra di Sabbioneta (zona Vigoreto) contro gli Sharks Monza B.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti