Commenta

Casalmaggiore, MIA
al Centro Primavera per
la Festa della Donna

gruppo-Mia_ev

Nella foto, le volontarie dello sportello MIA di Casalmaggiore

 

L’8 marzo, Festa della Donna, alle ore 16,30 il Gruppo MIA (Movimento Incontro Ascolto) incontrerà il Centro Primavera, a Casalmaggiore.

Le volontarie dello sportello parleranno del profondo significato della Festa della Donna e racconteranno l’esperienza di MIA, in questo primo anno di attività.

“L’iniziativa testionia l’importante lavoro che MIA sta facendo sul territorio, attraverso il coinvolgimento delle vare associazioni, vero cuore pulsante di una comunità”: spiega Paola Daina, assessore alle Pari Opportunità del comune di Casalmaggiore.

“Attraverso questi incontri e racconti, MIA porta avanti un importante lavoro di sensibilizzazione rispetto ai temi del femminicidio e in generale della violenza sulle donne, con lo scopo di fare prevenzione e di educare al rispetto dell’identità di genere”.

“MIA – prosegue l’assessore Daina – è si uno sportello d’ascolto, ma vuole essere anche una voce tra la gente, per fare cultura su quella che ormai è sempre più un’emergenza che chiede maggiore consapevolezza, la condanna e il contrasto da parte della società nel suo complesso.

L’iniziativa è organizzata in collaborazione con Giancarla Zuelli del Centro Primavera.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti