Commenta

Sabato alle 15 il Rugby Viadana scende
in campo contro il Lyons Piacenza

Torna nella propria tana il Rugby Viadana 1970 in occasione della quinta giornata di campionato che vede la sfida tra i leoni gialloneri ed il Lyons Piacenza, confronto diretto dall’arbitro Tomò con kick-off fissato per sabato alle ore 15. Per lo staff diretto da coach Casper Steyn è importante continuare a mantenere un feeling saldo con il terreno di gioco amico. In riva al Po, infatti, Viadana ha vinto entrambi i confronti, mentre lontano da casa non ha ancora raccolto punti.

Rientra nel XV titolare l’apertura Ian McKinley con Keanu Apperley che va a chiudere il triangolo allargato nella posizione di estremo. “Abbiamo commesso troppi errori a Calvisano e questo ovviamente non dovrà ripetersi perché vogliamo continuare la striscia positiva allo Zaffanella e perché aumentare la cura nei gesti e nei posizionamenti, ci aiuta a crescere contestualmente il livello qualitativo del nostro rugby e le possibilità di vittoria. Piacenza ha una squadra temibile come è testimoniato dalle sconfitte di misura patite negli ultimi due turni quindi, se ci facessimo influenzare dalla classifica dei nostri avversari, commetteremmo un errore gravissimo. Cosa migliorare? Dovremo perfezionare la touche e gestire meglio il gioco al piede”.

RUGBY VIADANA 1970: Keanu Apperley; Manganiello, Delport, Pavan, Amadasi; McKinley (cap), Gregorio; Du Plessis, Delnevo, Andrea Denti; Caila, Gerosa; Irving, Scalvi, Cafaro. A disp.: Santamaria, Cavallero, Antonio Denti, Krumov, Moreschi, Kyam Apperley, Gabbianelli, Melegari.

 

© Riproduzione riservata
Commenti