Commenta

Gattile di Rho, i 4 Cats in aiuto
della struttura andata a fuoco:
scatta la corsa alla solidarietà

Per chiunque volesse partecipare bastano anche cinque euro. IT 42E 0558420 5000000 00018432, il numero di conto. Nella causale va scritto - ricostruiamo il gattile di Rho -. Un piccolo gesto di solidarietà concreta per ricostruire un luogo di speranza per tanti felini

GUSSOLA – Con le volontarie del gattile di Rho sono in contatto. Lo erano già da prima dell’incendio che ha spazzato via un centinaio di felini, periti tra le fiamme. Non molto tempo fa, da quel gattile, i 4 Cats di Renata Fontana avevano deciso di adottare un gatto con problematiche. E’ un po’ la loro missione. Oltre alle colonie feline sul territorio, oltre al punto stallo gestito in parte di una vecchia cascina affidata loro da un parroco della zona, oltre al correre a destra e a sinistra ogni qual volta vengono chiamati in causa, i 4 Cats raccolgono gatti con problemi neuromotori. Gatti destinati ad un futuro incerto.

Ieri sera il colloquio con le amiche di Rho. Distrutte da quell’incendio che ha salvato solo il canile, sviluppatosi nella parte iniziale della struttura, quella dove c’era la nursery. “Ci hanno spiegato tutto – racconta Renata Fontana, la voce rotta da uno stato emotivo profodamente doloroso – ed è stato difficile da ascoltare. Inutile dire che tutte quelle volontarie che operano in quel luogo sono distrutte. Vogliamo dare loro una mano a ricostruire e ripartire. Quella di Rho era una struttura meravigliosa, con volontarie sempre disponibili. I gatti che non riuscivano ad abituarsi al gattile li stallavano in casa”.

Dopo aver parlato con le volontarie i 4 Cats hanno deciso di partecipare alla gara di solidarietà con quella struttura così sfortunata. “Cinque euro per noi sono niente, per loro sono utili a ricostruire quel luogo”.

Per chiunque volesse partecipare bastano anche cinque euro. IT 42E 0558420 5000000 00018432, il numero di conto. Nella causale va scritto – ricostruiamo il gattile di Rho -. Un piccolo gesto di solidarietà concreta per ricostruire un luogo di speranza per tanti felini.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti