Commenta

Lodo Italgas, Viadana dovrà
pagare 2.5 milioni di euro
Perteghella interroga il consiglio

"Chiedo - spiega Perteghella nell’ordine del giorno inserito nel prossimo consiglio comunale - all’Amministrazione Comunale di prevedere apposita discussione in merito alla sentenza del Lodo Arbitrale nella prima seduta del Consiglio Comunale utile".

VIADANA – Il comune di Viadana deve versare 2.5 milioni di euro a Italgas: questa la sentenza dell’arbitrato riguardo il famoso lodo delle reti del gas sul territorio comunale di Viadana. Vicenda annosa, che ora Silvio Perteghella, consigliere di Viadana Democratica, riprende, accusando di scarsa trasparenza l’amministrazione. “Chiedo – spiega Perteghella nell’ordine del giorno inserito nel prossimo consiglio comunale – all’Amministrazione Comunale di prevedere apposita discussione in merito alla sentenza del Lodo Arbitrale nella prima seduta del Consiglio Comunale utile. Inoltre chiedo di depositare preventivamente presso l’Ufficio Segreteria per agevolare la discussione in merito copia integrale del Lodo Arbitrale, delibere di Consiglio Comunale e di Giunta che precedettero il Bando per l’individuazione del gestore del servizio di distribuzione del Gas, il Contratto attualmente in vigore tra il Comune di Viadana e la società Italgas Reti S.pa. Infine chiedo di invitare alla discussione in Consiglio Comunale il Collegio dei Revisori dei Conti”. Situazione calda, insomma, con la minoranza che – più che attaccare sull’entità della spesa da sostenere (una spada di Damocle sotto la quale sono passate anche altre amministrazioni, sempre per la medesima vicenda) – accusa prima di tutto la giunta di scarsa trasparenza verso i cittadini.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti